Lettura

Lesca 84.999 – Nati ad aprile

Il 1 aprile nasce a Greenwich Edgar Wallace uno dei più grandi maestri del crimine, e nascono anche Otto von Bismarck, Edmond Rostand, Jean Anthelme Brillat Savarin e Milan Kundera, Prevost e Rachmaninov. Gli scavi borbonici del 1 aprile 1748 riportano alla luce Pompei, la nave britannica SS Atlantic affonda nella nuova Scozia facendo 547 vittime, Bonnie e Clyde uccidono due poliziotti a Gravepine in Texas, la Nestlé commercializza il primo caffè solubile, e Steve Jobs e Steve Wozniak fondano la Apple Computer nel 1976.

Il 2 aprile nascono Carlo Magno e Hans Christian Andersen, Giacomo Casanova ed Emile Zola mentre muore Papa Giovanni Paolo II, una nave inglese approda nel 1767 all’Isola di Giorgio III oggi Tahiti, Gorbacev incontra Fidel Castro e l’Electric Theatre, il primo cinema-teatro, apre nel 1902 a Los Angeles, California.

Il 3 aprile esce il primo numero della Gazzetta dello Sport nel 1896, e nel 1936 Richard Bruno Hauptmann viene giustiziato per il rapimento e l’uccisione di baby Lindbergh. Sono nati oggi Daniel Defoe, Alcide De Gasperi, Geroge Ohnet l’autore de Il padrone delle ferriere, Tiziano Sclavi l’ideatore di Dylan Dog, il regista Carlo Lizzani e il grandissimo Marlon Brando.

Il 4 aprile 1905 un terremoto a Kangra in India uccide 370.000 persone, nel 1944 alla Risiera di San Sabba a Trieste entra in funzione il forno crematorio, viene ucciso Martin Luther King nel 1968 e nel 1973 vengono inaugurate le Torri Gemelle a New York, le canzoni dei Beatles nel 1964 occupano le prime cinque posizioni della Hit parade americana, e un aereo USA in Vietnam precipita uccidendo 172 orfani di guerra nel 1975. E mentre Winston Smith, il protagonista del libro 1984 di George Orwell comincia a scrivere il suo diario segreto, nascono il filologo Cesare Segre, Francesco De Gregori e Andrej Tarkovskij.

Il 5 aprile Jakob Roggeveen sbarca sull’isola di Pasqua nel 1722, nel 1794 vengono ghigliottinati Danton e Desmoulins e Beethoven esegue a Vienna la Sinfonia n. 2. nel 1803. Oscar Wilde finisce in carcere nel 1895 per aver dichiarato la propria omosessualità e nascono Pasquale Paoli, il delizioso pittore Jean Honoré Fragonard, Vincenzo Gioberti, Thomas Hobbes e Herbert von Karajan.

Jean-Honoré Fragonard, La lettura
Jean-Honoré Fragonard, La lettura

Il 6 aprile nascono Giovanni dalle Bande Nere, Eugenio Scalfari, Fred Bongusto e il Mormonismo. Molti secoli prima nel 648 a.C. i Greci registrano la prima eclissi solare, nel bosco di Farga vicino Seveso alcuni Catari, nel 1252, assassinano l’inquisitore generale di Milano Pietro da Verona, e il barone Karl Friedrich Drais von Sauerbronn presenta al Salone di Parigi la draisina, la prima bicicletta. Era il 1818 e nel 1992 muore Isaac Asimov.

Il 7 aprile del 30 muore Gesù secondo il Vangelo di Giovanni, nel 1300 Dante Alighieri si perde nella selva oscura, Raffaello viene tumulato al Pantheon nel 1520, nel 1795 la Francia adotta il metro come unità di misura, Albert Hofmann sintetizza l’LSD nel 1943 e nel 2004 viene ritrovato nel Mare di Corsica l’aereo di Antoine de Saint-Exupéry. Nascono Massimo Caprara, Franco Ferrarotti, Gabriela Mistral, Gino Severini ed Ezio Greggio.

Renzo De Felice (a destra) con l'editore Vito Laterza
Renzo De Felice (a destra) con l’editore Vito Laterza

L’ 8 aprile 1341 Francesco Petrarca viene incoronato poeta in Campidoglio, nel 1918 Douglas Fairbanks e Charlie Chaplin vendono certificati di guerra per le strade di New York, nel 1986 Clint Eastwood viene eletto sindaco di Carmel, California, e nel 1990 inizia la messa in onda negli Stati Uniti della serie televisiva Twin Peaks. Si celebra il funerale di Papa Giovanni Paolo II e vengono al mondo François Villon, Renzo De Felice, Edmund Husserl, Cesare Brandi e John Fante, Renato Fucini e Kofi Annan.

Il 9 aprile nascono Charles Baudelaire, Paola Pallottino  paroliera con Lucio Dalla, il sambenedettese Alcide Pierantozzi e Folco Quilici . Settimio Severo viene proclamato imperatore nel 193 e nel 1809 Napoleone concede ai Fiorentini di parlare in lingua italiana, Giosuè Carducci viene sospeso dall’Univeristà di Bologna nel 1868 per aver scritto a Mazzini e Garibaldi, ad Appomattox nel 1865 il generale Lee si sottomette al generale Grant, il Ducato di Parma adotta la bandiera italiana nel 1848 e nel 1975 Federico Fellini vince il suo quarto Oscar con il film Amarcord.

Il 10 aprile 1970 il mondo è sconcertato dalla diffusione della notizia dello scioglimento dei Beatles, ad Atlantic city viene inventato il termine televisione nel 1947 e nel 1912 il Titanic salpa dal porto di Southampton, avviene la tragedia della Moby Prince nel porto di Livorno nel 1991 e nel 2003 viene ritirato l’aereo Concorde in seguito alla tragedia di Gonesse. Nel 2010 precipita l’aereo azzerando i vertici politici della Polonia e nascono Lucien Levy-Bruhl, Aldo Grasso e Claudio Magris, Omar Sharif. Nasce anche il generale Lewis Wallace autore meno noto della sua  notissima opera Ben Hur.L’11 aprile nasce Giulio Battelli, autore di uno dei libri di paleografia più studiati in Italia dagli studenti di paleografia e diplomatica. Nascono anche Enrico Deaglio e Barbara Alberti , il giallista Richard Austin Freeman e Thomas Harris l’autore de Il silenzio degli innocenti. In Germania nel 1775 avviene l’ultima esecuzione per reato di stregoneria, Bob Dylan debutta a New York nel 1961 e nel 1987 muore Primo Levi a Torino. Secondo uno studio del professor William Tunstall-Pedoe, dell’Università di Cambridge, l’11 aprile del 1954 sarebbe stato “il giorno più noioso della storia” per l’assenza di avvenimenti importanti.

Il 12 aprile 1334 Giotto di Bondone viene nominato Capomastro del Duomo e architetto delle fortificazioni di Firenze, l’assassinio di Gordiano II nel 238 d.C. a Cartagine provoca il suicidio del padre Gordiano I, Yuri Gagarin va nello spazio nel 1961, nel 1633 Galileo viene accusato di eresia e nel 1815 l’eruzione del Tambora fa 92.000 vittime, e nascono Antonio da Sangallo il Giovane, Gillo Dorfles, lo junghiano James Hillman, Marcello Lippi, Tom Clancy l’inventore insieme a Craig Thomas e a Michael Crichton del nuovo genere letterario chiamato techno-thriller, e Scott Turow scrittore e avvocato penalista statunitense, uno dei maggiori esponenti del genere thriller legale

Sono nati il 13 aprile Samuel Beckett e Caterina de’ Medici, Thomas Jefferson, Jacques Lacan e György Lukacs. In questa data con l’Editto di Nantes del 1598 si concede la libertà di religione agli Ugonotti, a Boscoreale torna alla luce la villa di Lucio Erennio Floro nel 1895, le truppe britanniche nel 1919 fanno il massacro dell’Amristar, in India, con 379 morti. Nel 1986 Papa Giovanni Paolo II è il primo papa ad entrare in una sinagoga (a Roma), e nel 1943 viene annunciato il ritrovamento delle fosse comuni nelle foreste di Katyn presso Smolenk, contenenti i resti di 15.000 ufficiali polacchi uccisi dalla polizia segreta di Stalin. Antonio Santi Giuseppe Meucci (Firenze, 13 aprile 1808 – Staten Island, 18 ottobre 1889) è stato uno dei più grandi inventori italiani, celebre per lo sviluppo di un dispositivo di comunicazione vocale accreditato da diverse fonti come il primo telefono. Meucci non si limitò solo all’invenzione del telefono, ma propose numerose innovazioni tra cui le candele steariche, oli per vernici e pitture, bevande frizzanti, condimenti per pasta e una tecnica per ottenere pasta cellulosica di buona qualità.

Il 14 aprile 1865 il presidente Abramo Lincoln viene assassinato mentre assisteva ad una rappresentazione teatrale, nel 1912 il Titanic si scontra con un iceberg nell’Oceano Atlantico, decolla da Milano il dirigibile Italia diretto al Polo Nord nel 1928 e nel 1561 migliaia di UFO sorvolano Norimberga, terrorizzando la popolazione. Oggi nascono due grandissimi della storia e archeologia Vere Gordon Childe e Arnold Toynbee, Giuseppe Valadier architetto, orafo e argentiere italiano, uno dei più importanti del periodo neoclassico, e Luigi Natoli l’autore del libro di culto I beati Paoli.

Il 15 marzo del 1912 affonda il Titanic e nascono Leonardo, Henry James, Corrado Alvaro, Giovanni Amendola, Nikita Chruscev, Émile Durkheim, Carlo Ginzburg e Goffredo Fofi, il filosofo Giovanni Reale e lo storico della rivoluzione francese Adolphe Thiers, in tema con il collaudo della ghigliottina con l’utilizzo di cadaveri nel 1792 a Parigi. Sempre a Parigi, nel 1874, al Boulevard des Capucines 35 si inaugura la prima mostra degli Impressionisti, mentre negli Stati Uniti gli anarchici Sacco e Vanzetti vengono accusati di omicidio a seguito di rapina, nel 1920. In questa data  l’industriale Francesco Cirio viene premiato per la qualità delle sue conserve all’Esposizione Universale di Amsterdam nel 1877, a Hollywood nel 1927 Douglas Fairbanks e altre celebrità lasciano le loro impronte nel cemento del marciapiede antistante il Graumans’ Chinese Theatre, e nel 2010 la nube di cenere provocata dall’eruzione dell’Eyjafjallajkull, in Islanda, paralizza il traffico aereo de’Europa.

La biblioteca Lesca è però un pozzo senza fondo perché ha ripescato altri centodiciotto nati in questa prima metà del mese di aprile, riuniti in dossier comuni, ma il 16 aprile del 529 …

[continua]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...