Bibliografie, Mare

Fatevi travolgere da un mare di…libri

Lo spruzzo che leva / la roccia trascina il / granchio sott’acqua / vicino alla stella marina: / è l’inizio di una cruenta / mattina.

da Cartoline di mare: vecchie e nuove di Nico Orengo.

In questa breve poesia si coglie l’essenza del mare, il suo fluire costante e inesorabile, come i versi che si susseguono ininterrottamente, il suo aspetto gentile e placido incarnato dalla docile stella marina e il lato oscuro e minaccioso impersonato dal granchio che intraprende la battaglia quotidiana, e infinita, per la sopravvivenza.

Metafora per eccellenza della vita dell’uomo si può affermare che la letteratura sia nata sulle rive del mare, già da Omero che ne trasse sicura ispirazione per i due massimi poemi epici della letteratura greca antica.

Da oggi pomeriggio è stato allestito un nuovo scaffale tematico in Biblioteca: Un mare di… libri, costituito da oltre 150 romanzi estrapolati e scelti per voi dalla Sezione Mare.

Si tratta prevalentemente di romanzi che spaziano dai grandi classici italiani e stranieri di Emilio Salgari, Rudyard Kipling, Herman Melville, Jack London, Jules Verne, Robert L. Stevenson alle opere di autori contemporanei quali Wilbur Smith, Clive Cussler, Patrick O’Brien, William Golding, Folco Quilici, Umberto Eco e altri.

Vi esortiamo a lasciarvi cullare dai flutti della fantasia e a intraprendere un avventuroso viaggio in compagnia di personaggi leggendari, quali l’indomito e ossessivo capitano Achab, il vecchio e il suo pescecane, il brutale Kurtz,  e di altre avventurose creature con le quali planare sugli oceani, sondare gli abissi, andare alla spasmodica ricerca di relitti, scoprire tesori, affondare navi di pirati, naufragare in isole deserte e sconosciute.

Un mare di libri, o se preferiti libri di mare, vi aspettano per farvi trascorrere piacevoli momenti immersi (o meglio sommersi) in letture dense di suggestioni, evocative di stati d’animo e modi di essere che da sempre contraddistinguono la condizione umana.

Annunci
Contrassegnato da tag

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...